Cromopuntura

La Cromopuntura è stata una delle più grandi scoperte degli ultimi decenni.

La luce visibile, che può essere percepita dal nostro occhio, è costituita infatti dall'insieme di onde elettromagnetiche.

Con lunghezze d'onda (distanza tra 2 picchi o creste d'onda) comprese tra 330 e 730 nanometri (1 nanometro è un miliardesimo di metro) passando dal colore violetto, blu, azzurro, verde, giallo, arancione, fino al rosso.

Nella Cromopuntura possiamo usare anche i raggi infrarossi per i dolori, di maggiore lunghezza d'onda rispetto allo spettro visibile e le radiazioni di minore lunghezza d'onda dei raggi ultravioletti, per lavorare sulla psiche.

Anche l'uomo è circondato e compenetrato da un campo bioelettrico, Aura, tramite il quale scambia informazioni con l'ambiente circostante. 



Se riceve o emette informazioni erronee o disarmoniche si crea la disarmonia nell'essere umano.

Viceversa se assimila le corrette informazioni (ad esempio tramite la cromopuntura) si ha o si può ripristinare il benessere.

La luce ed i colori portano delle informazioni che il corpo è in grado di comprendere senza passare dal linguaggio ed a cui sa rispondere adeguatamente.

Non vi è bisogno di concentrarci sul problema ma sulla soluzione, cambiando frequenza.

Queste bio informazioni possono attivare processi ordinativi organici e psichici e questa è una delle meraviglie della Cromoterapia, così come, in modo più specifico, della Cromopuntura, una forma più avanzata di Cromoterapia.

Ogni organo o sistema vibra con una frequenza corrispondente a una determinata tonalità di colore, per ristabilire il benessere occorre ridare tale colore alle suddette zone per recuperare le vibrazioni originali.  



La Cromopuntura è un agopuntura eseguita senza aghi ma solo con luci colorate, che presenta una ampia casistica clinica di successi terapeutici e riconoscimenti accademici. Si impiegano delle penne luminose per poter utilizzare una luce puntiforme, adatta per lavorare anche sui punti molto piccoli dell'auricoloterapia dell'orecchio.

Il ricercatore naturopata tedesco Peter MandeI che l'ha inventata, ha inoltre scoperto altri punti e zone importanti dislocati sul corpo umano, sui quali operare, oltre ad utilizzare i punti dell'agopuntura.


Lia Veneziani

Sono operatore dell'Internationl  Mandel Institut fur Esogetische Medizin

cell.3478497670


APPROFONDIMENTI CROMOPUNTURA